28/09/2020 | 1028 articoli | 1066 commenti | 517 utenti iscritti | 2647 immagini | 16003314
login | registrati

Ultima iscrizione, Maria Angela B.

Ultimi e i più Cliccati
Argomenti

Settembre 2020
L M M G V S D
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930

- - - - - - -

Articolo inserito da Elio Casadei in data 08/10/2009
Comitato di quartiere
letto 9806 volte in 10 anni 11 mesi e 28 giorni (2,45)
sede Comitato di Quartiere

Non vorrei sembrare patetico, noioso, rompi....ma anche l'argomento che andrò ad analizzare credo abbia una certa importanza. Il mio motto è sarà: "meno rotondine per una Sede del Comitato di Quartiere a S.Martino in Strada". Girando di quà e di là, e credo di non essere l'unico, vedo della "rotondine" che non hanno nessun senso! Dovrei elencarle ma lo farò se qualcuno me lo chiede. Analizziamo l'altro aspetto del titolo: a San Martino non esiste una Sede per il Comitato di Quartiere! Ora, dalle statistiche urbanistiche e dalla realtà visiva, San Martino sta diventando sempre più un Quartiere con la maggior affluenza di residenti. Una realtà che si concretizzerà sempre più con l'avvenire e con tutte le tematiche che il territorio può comportare. Per cui il Comitato di Quartiere dovrà affrontare, discutere, proporre agli Organi superiori quei suggerimenti che perverranno dai cittadini. Ebbene da tempo, se non da sempre, il Comitato non ha una sua Sede permanente se non nello scantinato della Scuola Elementare non accessibile, fra l'altro, a portatori di handicap! Avere una Sede propria vuol dire avere un contatto diretto con i cittadini, vuol dire creare i presupposti per la realizzazione di iniziative quali: gettare le basi per creare il  Comitato Anziani, prevedere uno sportello per raccogliere e dare suggerimenti ai cittadini su problematiche inerenti aspetti previdenziali, sociali. Avere all'interno una bachecache raccolga tutte le iniziative e innovazioni previste dall'Amminiastrazione Comunale e potrebbe essere anche un punto di riferimento per il Vigile di Quartiere! Non credo di aver inventato niente e non credo che non si possa fare! Qualcosa si può fare. L'importante è credere in quello che si dice e si scrive!

fai conoscere questo articolo ad un amico


Commenti
 
commenta questo articolo
Non ci sono commenti su questo articolo, inseriscilo tu.
PENCIL ©
Copyright 2006-2020
TUTTI I DIRITTI RISERVATI
 
     
torna su