16/10/2019 | 1013 articoli | 1055 commenti | 513 utenti iscritti | 2611 immagini | 14104142
login | registrati

Ultima iscrizione, Luigi M.

Ultimi e i più Cliccati
Argomenti

Ottobre 2019
L M M G V S D
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

- - - - - - -

Articolo inserito da Maurizio Garavini in data 03/01/2011
Calcio
letto 13010 volte in 8 anni 9 mesi e 18 giorni (4,06)
Edera Forlì e Edera San Martino - Ancora storia del calcio a San Martino in Str

Ho letto, tra i commenti, delle richieste di informazioni su una delle storiche società di calcio Forlivesi: l'EDERA FORLI'. Devo dire che non ho particolari informazioni in proposito, se non che vi hanno militato alcuni nostri compaesani, come Giancarlo Cortesi, Massimo Zanzani, Miller Cecchi, Enzo Saragoni, Walter Cacchi. Era una società sicuramente di qualità e ben strutturata, con un forte settore giovanile e una prima squadra che militava nel campionato di Promozione (quasi una serie D di adesso). Quei giocatori però provenivano da un'altra società di casa nostra e ritengo che questa sia la vera notizia, cioè quella dell'esistenza, per un bel pò di anni, dell'EDERA SAN MARTINO, dove militavano, oltre ai giocatori che prima ho citato, tanti altri "ex ragazzi" di San Martino in Strada (tra cui anche il sottoscritto). L'EDERA SAN MARTINO era diretta da un altro mitico personaggio che tanto ha dedicato al calcio giovanile e che tutti abbiamo conosciuto col soprannome di "RADIO".

L'Edera San Martino era una "costola" dell'Edera Forlì ed aveva la propria sede presso il Circolo A. Saffi di San Martino; è stata una società che probabilmente ha colmato quel vuoto che c'è stato per qualche anno tra il progressivo disimpegno nel calcio giovanile della TRE MARTIRI (inizio anni '70) e la costituzione della SAMMARTINESE CALCIO (settore giovanile dal 1980). Anche l'Edera San Martino non aveva un proprio campo e gli allenamenti si svolgevano di giorno al campo Parrocchiale e la sera nell'Arena del Circolo dei Repubblicani (in cemento). Tanti gli amici che ci hanno giocato e tra i miei coetani posso citare Luigi Barilari, Sauro Naldini, Giorgio Garoia, Enzo Celli, Bruno Camporesi, Gilberto Mordenti, Ciriano Caspoli, Giancarlo Berti, il mitico Bubò (babbo) Rolando Valbonesi (devo dire che ifigli hanno poi militato nella Sammartinese). Purtroppo non ho neppure una foto, ma in giro ce ne devono essere tante; probabilmente al Circolo Saffi oppure a casa di qualcuno di quelli che ho citato e dei tanti che non ho citato. Magari riuscendo a raccogliere tutto il materiale si potrebbe davvero ricomporre tutta la storia del calcio a San Martino, dal dopoguerra ad oggi, dalla Tre Martiri, all'Edera San Martino, alla Sammartinese, fino allo Sporting.

fai conoscere questo articolo ad un amico


Commenti
 
Commento inserito da Sauro Naldini in data 05/01/2011 10:43:12

Ciao Maurizio, ecco una foto della mitica squadra Edera San Martino anni 70, speriamo ne saltino fuori delle altre.

In piedi da sx: Radio, Bruno Camporesi, Sauro Naldini (io), Rolando Valbonesi, xxx, Ciriano Caspoli,Maroni.

In basso da sx: Walter Palotti, xxx, Maurizio Garavini, xxx, Ennio Farneti.




Commento inserito da Maurizio Garavini in data 05/01/2011 13:55:37

Ottimo Sauro!! Direi che quello accosciato tra me e Palotti è Cavallucci, mentre per gli altri occorre guardarci meglio. Speriamo che saltino fuori altre foto.




Commento inserito da Roberto Brunelli in data 06/01/2011 18:16:52

Ho parlato con l'Amico Pardolesi Franco del commento inserito da Brunelli Ortenzio alla pagina web: http://www.sanmartinoinstrada.com/pagine/pagina_articolo.asp?pagina=830&sezione=Calcio il 03/01/2011 alle ore 14:26, ed a lui sembra di ricordare che la Società Edera Calcio Forlì era prima stata Vis Befio per poi tronarla ad essere al momento della sua scomparsa.




Commento inserito da Maurizio Garavini in data 20/01/2011 22:35:11

Ecco finalmente, da Giancarlo Cortesi la foto di una delle formazioni giovanili dell'EDERA Forlì; anno 1972 vincitrice della Coppa Monti dopo aver superato in semifinale il Forlì e in finale il Predappio.

Formazione

In piedi da sx:Mambelli Eris (All.), Castoldi, Saragoni, Cortesi (Cap.), Cacchi, Santarelli,  

accovacciati da sx: Ivani, Collini, Baraghini, xxx, Cecchi, Magnani




Commento inserito da Andrea Gorini in data 23/01/2011 09:50:18

Dal Corriere di Forlì del 19 gennaio 2011

Clicca per ingrandire




Commento inserito da Roberto Brunelli in data 26/01/2011 13:31:01

Alcune notizie rimaste fuori dall’articolo del Corriere per ragioni di spazio e di sintesi.

Altri allenatori che si susseguirono in ordine cronologico sulla panchina dell’Edera Calcio Forlì sono stati: Poni, Verità, Reano, Bedei, Colombo ( già calciatore nel Genoa in serie A ). Capitano in quella ultima stagione di 3^ categoria era Tisselli, uno dei pochi calciatori “forlivesi doc” che aveva vinto il campionato di 4^ serie del 1967/68 nel Forlì con Santarelli allenatore. Scusandomi anticipatamente con tutti quei tesserati di cui non menziono i nomi, mi è però impossibile non citare, tra i calciatori che hanno vestito la gloriosa casacca verde con banda bianca, quel Brunelli Giovanni che tanto ha poi dato allo sport forlivese e da anni uno dei responsabili del settore giovanile del F.C. Forlì, e di quel Franco Bonavita con cui il Forlì con lui seduto in panchina ha toccato il suo apice degli ultimi decenni disputando il 25 ottobre 1995, negli ottavi di finale di Coppa Italia, dopo aver eliminato il Foggia e il Piacenza, presso lo Stadio Dino Manuzzi di Cesena, un incontro con il Milan di Fabio Capello, disputando un'ottima partita, che vede i Galletti perdere solo per 2 a 0.

Un ringraziamento particolare per la realizzazione di questa ricerca, lo devo a Mambelli Eris attuale Presidente del New Team Forl’, che inizio nel lontano 1961 all’età di 13 anni nelle giovanili dell’Edera la sua carriera calcistica, grazie al quale ho potuto, tra l'altro, mettere a disposizione di tutti i lettori una tale memorabilia come è il gagliardetto dell’Edera Calcio.




Commento inserito da Giorgio Brunelli in data 06/02/2011 10:39:41

ciao a tutti mi chiamo giorgio brunelli e vorrei confermare tutto quello che maurizio garavini ha scritto. devo dire che io ho giocato insieme ai vari amaducci " bombarino", tumidei, montalti "patatina" , nanni, raggi, solfrini, ecc ecc tutti della mia età. mi scuso se dimentico qualcuno, ma abito a modena da venti anni e ho perso di vista un po di persone. ho iniziato nell'edera calcio sammartino proprio con radio allenatore facendo allenamento nel campo o meglio nel parcheggio in cemento dietro al circolo Saffi, proseguendo poi nell'edera forli e di seguito nell'expansion. ricordo, e Cortesi Giancarlo potrà confermare che quando andavamo a giocare con la formazione di cui sopra non ce nera per nessuno.  rivedendo la foto, ricordo perfettamente quel giorno perchè è stata la mia prima partita ufficiale che ho giocato. ero più piccolo ed ero in panchina, ricordo che radio disse riferito a un giocatore in campo che stava 2do lui arrancando " e foma trop ". non lo dimenticherò e se notate lui nella foto è con la sigaretta. ha ha ha che forza. come non dimenticherò mai l'odore degli spogliatoi e soprattutto di quelle maglie ecco proprio di quelle maglie. non mi prendete come uno nostalgico patetico, sono attualmente e da anni allenatore di calcio con relativo patentino uefa B, ma sono ricordi e soprattutto odori che non ho più sentito. un saluto a tutti.   




Commento inserito da Roberto Brunelli in data 14/04/2012 23:20:03

Gentilissimi utenti/amici del sito, mi sono accorto solo ora che su wikipedia alla pagine web: http://it.wikipedia.org/wiki/Promozione_Emilia-Romagna_1953-1954 se si clicca su: A.S. Vis Befio, Forlì si vi viene automaticamente rimandati alla pagina web di Forlì ( città ). Visto l'interessante lavoro di ricerca che è venuto fuori grazie al nostro sito su quella gloriosa società comunque della nostra città, vi è tra noi un Amico che scriva/sappia scrivere su wikipedia (io mi sono registrato, ho provato, ma non ne sono assolutamente capace) e che voglia "correggere" la cosa scrivendo la storia della Vis Befio che è poi in buona parte quella dell'Edera Calcio Forlì che è scritta nell'articolo del Corriere di Forlì sopra riportato. GRAZIE fin da ora per la preziosa e graditissima collaborazione. In fede. Brunelli Roberto




Commento inserito da Ortenzio Brunelli in data 14/10/2013 16:37:28

Un altra incredibile memorabilia, il manifesto 100 X 70 de CALCIO FOOTBALL RICCIONE CONTRO VIS BEFIO FORLI datato 1953 campionato nazionale di Promozione.

Ed il manifesto CALCIO  BELLARIA  CONTRO VIS BEFIO 1953 FORLI cm. 100 X 70




Commento inserito da Paolo Casadei in data 02/11/2014 15:23:49

Mi riconosco in tutti que ragazzi che compaino nelle foto esposte poiche ho giocato con loro in quelle formazioni

Sono del 1955 come molti di quei ragazzi che non vedo piu da anni , spero godano tutti di ottima salute allenatore allora era mister Bedei.Sarei molto grato a chiunque trova una foto di quel periodo dove sono presente anche io.

Un saluto a tutti Casadei Paolo.




Commento inserito da Ortenzio Brunelli in data 13/06/2016 21:13:44

Finalmente la storia dell'Edera Calcio Forlì che si è iniziato a scrivere/riscrivere oramai diversi anni fà a partire proprio grazie alle pagine des sito di www.sanmartinoinstrada.com e alla passione di uno dei suoi animatori, Roberto Brunelli, "è sbarcata" oggi anche su Wikipedia:

https://it.wikipedia.org/wiki/Edera_Calcio_Forlì

 

 




commenta questo articolo
Articoli con il medesimo argomento
inserito da Roberto Brunelli in data 04/01/2010 4 commenti "Calcio"
letto 10021 volte
leggi articoloCorreva l’anno 1981 o 1982, era il mese di Dicembre o di Gennaio, il Campionato di Serie A in cui militava l’ A.C. Cesena del bomber austriaco Walter Schachner era fermo per la pausa invernale e si disputò allo stadio comunale di San Martino in Strada una storica amichevole tra la...

PENCIL ©
Copyright 2006-2019
TUTTI I DIRITTI RISERVATI
 
     
torna su