20/02/2019 | 1006 articoli | 1051 commenti | 508 utenti iscritti | 2604 immagini | 13097475
login | registrati

Ultima iscrizione, Petra B.

Ultimi e i più Cliccati
Argomenti

Febbraio 2019
L M M G V S D
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728

- - - - - - -

Articolo inserito da Lorella Laghi in data 22/11/2010
Cosa non piace del paese
letto 5869 volte in 8 anni 3 mesi e 2 giorni (1,95)
Venite a fare un giretto in VIA MALATESTI ALLE 7,45!!!!!!!

ma non in auto tutti ci passano a quell'ora, provate ad uscire a piedi per andare a prendere il tram o a scuola od al lavoro!!!se come questa mattina è pieno di pozze che ci sguazza un bambino sarete fortunati se non vi fanno il bagno!!Poi oltre tutto gli automobilisti fanno come minimo i 70 si sorpassano anche cosa dovremo fare? Ho pensato di raccogliere lefirme per far mettere un limite dei 30 (almeno forse faranno i 50) e poi perchè asfaltano pezzi di strade (vedi la porzione di Via Persiani asfaltata la settimana scorsa che non ne aveva bisogno e la nostra? sono anni che la rappezzano.......) cosa dobbiamo fare? ho chiesto a vari consiglieri del comitato di quartiere negli anni e .......................................Booh..............forse a S. Martino abbiamo TROPPI  consiglieri comunali.......tutti dello stesso partito però che non si fanno certo concorrenza (peccato che li ho votati pure io)..... riusciremo a non affogare nelle pozze di Via Malatesti?

fai conoscere questo articolo ad un amico


Commenti
 
Commento inserito da Sergio Biondi in data 30/11/2010 17:43:40

Cara Lorella, anch'io abito in via Malatesti e sono d'accordo con te per la mancanza totale di manutenzione della strada sopra citata e riguardo l'asfaltatura di un pezzo della strada di via Persian,i che sia perchè ci  abitano persone che contano( 1+1=2  2+2 =4  3+3= 6  ecc.) ?




Commento inserito da Beatrice Picchetti in data 02/12/2010 12:32:11

Comincio a pensare cari compaesani, che come al solito sia tutta una questione politica.

Come ho potuto notare fino ad ora, noi scriviamo scriviamo i nostri problemi, le nostre perplessità sul paese ma anche chi legge non si impegna in nessun modo a risolvere la situazione, piuttosto a dare spiegazioni secondo il proprio interesse.

 




Commento inserito da Sergio Biondi in data 05/12/2010 10:36:18

Gentile Beatrice Picchetti, lo sanno tutti a San Martino di che partito sono io, quindi non è una questione politica come afferma Lei, ma proprio perchè la via Malatesti non interessa a nessuno al di fuori di chi ci abita.




Commento inserito da Monica Leoni in data 05/12/2010 11:47:18

La condizione di Via Malatesti è effettivamente grave, spero che qualcosa si risolverà con l'apertura del nuovo tratto di tangenziale.... teoricamente il traffico dovrebbe ridursi parecchio, soprattutto coloro che sfrecciano a gran velocità per tagliare l'incrocio della via Monda dovrebbero utilizzare il nuovo raccordo.... però, ad ogni modo, perchè non raccogliamo le firme per chiedere il rifacimento del manto stradale e magari il divieto di accesso ai camion (ne passano diversi!) e magari anche del limite dei 30.... Se gli amministratori non si muovono, proviamo a farlo noi....  cosa ne dite?

 




Commento inserito da Morena PIAZZA in data 07/12/2010 08:03:03

Brava Monica, il problema esiste e così, anzichè discutere, credo sia preferibile muoversi. Mai chiedersi cosa possono fare gli altri per noi, ma fare noi quello che serve. Ho rigirato una frase famosa di Kennedy che credo sia sempre molto attuale. Poi ho visto che il lunedì si possono discutere i problemi del paese, quindi perchè no?!

 




Commento inserito da Monica Leoni in data 11/12/2010 07:16:24

come ci organizziamo? Andiamo alla prima riunione del comitato di quartiere? Anche se per la mia personale esperienza, non credo risolvano molto.... io andrei direttamente alla fonte, ovvero in comune..... a delegare circoscrizione e quartiere fanno sempre in tempo loro....




Commento inserito da Lorella Laghi in data 13/12/2010 09:43:57

Io sono daccordissimo!! potremmo intanto chiedere un pò di firme per il rifacimento manto stradale dissestato e il divieto di accesso ai camion e limite dei 30 (meglio chiedere a dire di no fan sempre in tempo) l'unica mia paura è che non ci mettano il senso unico che sarebbe una jella totale per noi che ci abitiamo!! io preparo una bozza di letterina poi si può passare x le firme... Coolio in comune non riesco ad andare perchè al mattino lavoro se ci va qualcuno di voi.........ciao

 

 

 

 




commenta questo articolo
PENCIL ©
Copyright 2006-2019
TUTTI I DIRITTI RISERVATI
 
     
torna su