24/04/2019 | 1009 articoli | 1052 commenti | 509 utenti iscritti | 2605 immagini | 13333560
login | registrati

Ultima iscrizione, Petra B.

Ultimi e i più Cliccati
Argomenti

Aprile 2019
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930

- - - - - - -

Articolo inserito da Patrizia Campri in data 24/01/2010
Storia
letto 11247 volte in 9 anni 3 mesi e 2 giorni (3,33)
La scuola "Via Ribolle" vi invita al cinema: MAI PIU' -NOI SULLE TRACCE DELLA ME

La Scuola Secondaria di primo grado "VIA RIBOLLE" col patrocinio del Comune di Forlì presenta alla cittadinanza il film documentario MAI PIU'-NOI SULLE TRACCE DELLA MEMORIA, per la commemorazione del Giorno della Memoria. Si tratta di un mediometraggio interpretato dagli alunni delle classi terze con la regia di Della Del Cherico.

La scuola media di VIA RIBOLLE, sedi Zangheri e Croce, dopo tanti anni di progetti teatrali, che hanno coinvolto migliaia di ragazzi, quest'anno ha consegnato per la prima volta le proprie riflessioni e il frutto del lavoro di docenti e alunni alla pellicola cinematografica.

In questo film documentario si descrive il lavoro di sensibilizzazione che la scuola svolge nei mesi prima del Giorno della Memoria per consegnanre ai ragazzi di terza, come nell'intento del Presidente Ciampi che lo istituì molti anni or sono, una coscienza attiva che li porti a capire gli errori e gli orrori del recente passato e farne tesoro.

Oltre a ciò gli studenti delle 11 terze classi hanno lavorato su una storia inventata che attraversa, accompagnandolo, tutto il documentario, e che dà a questo prodotto una dimensione più vicina al giusto bisogno di creatività dei ragazzi.

Quindi la lezione che conduce all'imperativo "MAI PIU!" nasce, come ormai consuetudine per questa scuola forlivese, da un lavoro ardito e globale in cui ad ognuno è data la possibilità di esprimersi.

E' una   ricerca che    ha permesso     di   percorrere le tracce della memoria con giusta consapevolezza, nella speranza che questo cammino sia di   aiuto ai ragazzi nell'affrontare il loro futuro da cittadini del mondo.

Le proiezioni avverranno nell'Aula Magna dell'Università, corso della Repubblica 88 nei seguenti giorni:

LUNEDI' 25 Gennaio alle ore 10.00, proiezione inaugurale classi terze

ore 20.30 proiezione generale genitori

GIOVEDI' 28 Gennaio ore 10.00 proiezione  per tutte le scuole di Forlì

VENERDI' 29 Gennaio ore 20.30 proiezione per la cittadinanza

PER INFORMAZIONI: Scuola Secondaria di primo grado "VIA RIBOLLE", Via Ribolle 47, telefono 0543-63439

SI RINGRAZIANO:

IL COMUNE DI FORLI'

GLI ASSESSORATI ALLA CULTURA SCUOLA E DECENTRAMENTO

IL COMITATO GENITORI

IL DIRIGENTE SCOLASTICO PAOLA PEZZI

I DOCENTI DI LETTERE

3A CARLA EMILIANI

3B CRISTINA GIMELLI

3C MARIA MADDALENA ABBATI

3D MARIA ANGELA CASALI

3E PATRIZIA CAMPRI

3F PATRIZIA CAMPRI

3G AUGUSTA SCAIOLI

3H ADRIANA FABBIANO

3I PATRIZIA ANGELINI

3L ALBA CORZANI

3M PAOLA BETTUCCI

IDOCENTI DI MUSICA E DI STRUMENTO

MARIA CHIARA BOCCHINI

VALERIIO MUGNAI

SIMONETTA RICCI

DONATELLA SIYNARDI

GRAZIANO GERBONI

BARBARA LANDI

TITO CICCARESE

INGEBORG RIEBESEHL

PAOLO BENEDETTI

GIORGIO  RAGAZZINI

I DOCENTI DI SCIENZE MOTORIE

NADIA ABBONDANZA

TINA NANNI

IL COORDINAMENTO

NADIA ABBONDANZA-PAOLA BETTUCCI-VALERIOI MUGNAI

 

E SOPRATTUTTO I RAGAZZI DELLE TERZE INTERPRETI DI ECCEZIONE DELLE SEZIONI A B C D E F G H I L M

GRAZIE PER L'ATTENZIONE RIVOLTA ALL'INVITO.

Patrizia Campri

 

fai conoscere questo articolo ad un amico


Commenti
 
Commento inserito da Patrizia Campri in data 24/01/2010 21:06:50

Incommentabile.




Commento inserito da Patrizia Campri in data 24/01/2010 21:06:50

DI SEGUITO ALLEGO LE MANIFESTAZIONI CHE ORGANIZZA IL COMUNE DI FORLì PER IL GIORNO DELLA MEMORIA.

Città di Forlì


In collaborazione con:

Circolo ACLI “Lamberto Valli”


Comitato Unitario per la Difesa e lo Sviluppo delle

Istituzioni Democratiche

Fondazione Alfred Lewin

Istituto per la Storia della Resistenza e dell’Età

Contemporanea di Forlì-Cesena

Polo Scientifico-Didattico di Forlì


Scuola Secondaria di I° Grado “Via Ribolle” Ufficio Scolastico Provinciale di Forlì-Cesena

27 gennaio 2010 Primo Levi

INFO

Servizio Stampa e Gestione Eventi Istituzionali

Unità Gestione Eventi Istituzionali

Tel. 0543 712343/712863 - Fax 0543 30892


E-mail: livia.gazzoni@comune.forli.fc.it

Venerdì 22 gennaio 2010

Ore 11

IL GIORNO della MEMORIA

Pro INFO

Servizio Stampa e Gestione Eventi Istituzionali

Unità Gestione Eventi Istituzionali

Tel. 0543 712343/712863 - Fax 0543 30892

E-mail: livia.gazzoni@comune.forli.fc.it


Città di Forlì


In collaborazione con:


Circolo ACLI “Lamberto Valli”

Comitato Unitario per la Difesa e lo Sviluppo delle

Istituzioni Democratiche

Fondazione Alfred Lewin

Istituto per la Storia della Resistenza e dell’Età

Contemporanea di Forlì-Cesena

Polo Scientifico-Didattico di Forlì


Scuola Secondaria di Io Grado “Via Ribolle”

Ufficio Scolastico Provinciale di Forlì-Cesena

gramma delle manifestazioni in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti

Istituto d’Istruzione Superiore “R. Ruffilli”,

 

Sala S. Caterina, Via Romanello, 21.

Incontro con Lea Oppenheim, scampata

alla Shoah insieme alla famiglia


L’incontro è aperto al pubblico.

Interviene l’Assessore comunale Katia Zattoni.

 

Domenica, 24 gennaio 2010

Ore 10 - 17.30

Salone Comunale, P.zza A. Saffi, 8.

La Shoah e le responsabilità internazionali

Seminario organizzato da: Comune di Forlì, Polo Scientifico-Didattico di Forlì Facoltà di Scienze Politiche “R. Ruffilli”, SSLMIT e Punto Europa.

Con l’Alto Patronato della Presidenza della

Repubblica e il patrocinio dell’Assemblea Legislativa

Regione Emilia-Romagna.

Lunedì 25 gennaio 2010

Scuola Secondaria di I°

Grado “Via Ribolle”,

Presso Aula Magna del Polo Universitario, C.so della Repubblica, 88.

Mai più - noi sulle tracce della memoria

Lungometraggio realizzato dalle classi terze con i

loro docenti e l’aiuto della regista Della Del Cherico.

Ore 9-13

proiezione riservata agli studenti delle classi terze della Scuola e loro docenti.

Interviene l’Assessore Comunale Gabriella Tronconi

Ore 20-22.30

proiezione riservata ai genitori degli studenti della Scuola.

Martedì 26 gennaio 2010

Il peso del cielo:

La storia attraverso una storia

Spettacolo multimediale a cura della Fondazione

Alfred Lewin sui temi delle “leggi razziali” del ‘38 e

la strage di ebrei del settembre ‘44 a Forlì.

Ore 11.15-13.15

Aula Magna del Polo Universitario,

Corso della Repubblica, 88.

Rappresentazione riservata alle classi quarte e quinte degli istituti medi superiori di Forlì.

Interviene l’Assessore comunale Patrick Leech.

Ore 21-22.30

Chiesa di S. Antonio Abate in Ravaldino, C.so A. Diaz, 105, rappresentazione aperta a tutta la cittadinanza.

Interviene l’Assessore comunale Valentina Ravaioli.

Mercoledì 27 gennaio 2010

Ore 11

Parco della Resistenza, V.le F.lli Spazzoli, 25.

Deposizione di una corona d’alloro al monumento

ai Caduti nei lager nazisti e in tutte le prigionie.

Rende gli onori un picchetto militare del 66°

Reggimento di Fanteria Aeromobile “Trieste”.

Giovedì 28 gennaio 2010

Scuola Secondaria di I°

Grado “Via Ribolle”,

Presso Aula Magna del Polo Universitario, C.so della Repubblica, 88.

Mai più - noi sulle tracce della memoria

Lungometraggio realizzato dalle classi terze con i

loro docenti e l’aiuto della regista Della Del Cherico.

Proiezione riservata agli istituti scolastici di Forlì.

Ore 21

Chiesa di S. Antonio Abate in Ravaldino,

C.so A. Diaz, 105.

Il piccolo ebreo David

Lettura a cura del Circolo Acli “Lamberto Valli”

di alcuni memorabili passi del romanzo “Vita e

destino” di Vasilij Grossman, accompagnata da un

violino solista e da immagini tratte dall’Archivio

del Centro di Documentazione Ebraica di Milano.

Venerdì 29 gennaio 2010

Ore, 20-22.30

Scuola Secondaria di I° Grado “Via Ribolle”, Presso Aula Magna del Polo Universitario,

C.so della Repubblica, 88.

Mai più - noi sulle tracce della memoria

Lungometraggio realizzato dalle classi terze con i

loro docenti e l’aiuto della regista Della Del Cherico.

Aperto a tutta la cittadinanza.




Commento inserito da Lorella Laghi in data 26/01/2010 21:06:50

Abbiamo visto il film lunedì sera, ci è piaciuto molto anche se la scuola di serie A Croce l'ha fatta da padrona!!

o no? Complimenti per la scena finale con le professoresse col cappellino.........Tutti bravi......complimenti




Commento inserito da Patrizia Campri in data 26/01/2010 21:06:50

Gentile Signora, la ringrazio per i complimenti a nome della Dirigente Scolastica, della Regista e di tutti gli alunni e professori che hanno collaborato alle riprese del film documentario. Vorrei però ricordarle che non esistono scuole di serie A e scuole di serie B, ma un'unica scuola, "Via Ribolle", fatta di persone, docenti e alunni, che hanno lavorato ad un progetto in comune e che si porteranno nell'animo un'esperienza fondante per tutta la vita. L'ha fatta da padrone l'idea che certi crimini non devono esserci MAI PIU'. E' su questo che tutti dobbiamo meditare e soprattutto dobbiamo partire dal nostro piccolo nel dare l'esempio alle future generazioni. Nostri figli  e alunni compresi.

Patrizia Campri




Commento inserito da Daniel Fabbrica in data 02/02/2010 21:06:50

Il giorno della memoria…

In questi mesi a scuola abbiamo lavorato per il film sul giorno della memoria.

Abbiamo imparato l’uguaglianza fra le etnie, ognuno di noi ha gli stessi diritti degli altri, ognuno è importante nel proprio piccolo. Abbiamo lavorato uniti per uno scopo comune con una volontà di sapere di conoscere, di fare per lavorare perché tutto il male non possa tornare. Ci siamo documentati abbiamo guardato dei film molto interessanti per capire, per conoscere la verità dei fatti accaduti veramente. Siamo andati a Ferrara dove abbiamo visto coi nostri occhi le mura del ghetto, gli avvenimenti accaduti dove, quando e perché? Vedendo tutte queste cose ad ognuno di noi è venuto sicuramente un senso di tristezza, di rabbia, ma l’unica cosa che potrebbe servire è la voglia di andare avanti, di continuare. Non serve il pianto, il dolore anche se è difficile da evitare. Ma bisogna trovare la forza di continuare e di fare tutto perché questo dolore non ricapiti più. Insieme bisogna migliorare ricordando questo giorno come la distruzione di un popolo. Questo non deve più riaccadere perché ora abbiamo imparato. Abbiamo imparato che NON ESISTE UNA RAZZA SUPERIORE O INFERIORE MA UNA SOLA: LA RAZZA UMANA.

Daniel Fabbrica Classe 3 F scuola media via Ribolle




commenta questo articolo
Articoli con il medesimo argomento
inserito da Daniel Fabbrica in data 02/02/2010 1 commento "Storia"
letto 5275 volte
Il giorno della memoria… In questi mesi a scuola abbiamo lavorato per il film sul giorno della memoria. Abbiamo imparato l’uguaglianza fra le etnie, ognuno di noi ha gli stessi diritti degli altri, ognuno è importante nel proprio piccolo. Abbiamo lavorato uniti per uno scopo co...

PENCIL ©
Copyright 2006-2019
TUTTI I DIRITTI RISERVATI
 
     
torna su