22/09/2018 | 985 articoli | 1039 commenti | 502 utenti iscritti | 2532 immagini | 12500037
login | registrati

Ultima iscrizione, Alessandro B.

Ultimi e i più Cliccati
Argomenti

Settembre 2018
L M M G V S D
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

- - - - - - -

Articolo inserito da Ortenzio Brunelli in data 15/04/2009
Abitanti
letto 6393 volte in 9 anni 5 mesi e 12 giorni (1,85)
Davide Succi

Davide Succi (Bologna, 11 ottobre 1981) attuale attaccante del Palermo in Serie A è soprannominato il Cigno.

 

Cresciuto nel quartiere San Donato, muove i primi passi nella Croce Coperta Turris. La sua carriera di calciatore professionista, dopo il passaggio a San Lazzaro, inizia nella stagione 1997-1998 quando viene ingaggiato dall'Iperzola (l'attuale Boca San Lazzaro) in C2. Notato dai dirigenti del Milan, l'anno seguente entra a far parte della squadra primavera della società milanese e dopo due stagioni viene acquistato dal Chievo in Serie B. Nei quattro anni successivi cambierà diverse squadre, ovvero Poggese, Padova, Como e SPAL. Nel campionato 2004-2005 farà il salto decisivo di categoria ritornando al Chievo in Serie A, riuscendo ad esordire a due minuti dalla fine di Brescia-Chievo il 6 novembre 2004. A gennaio 2005 si è trasferito alla Lucchese.Dopo una breve apparizione alla Lucchese nel 2005-2006, finisce al Ravenna, mettendosi in evidenza già nel primo anno con 33 presenze e 7 reti. Nella stagione 2006-2007 firma un eccellente campionato e con le sue 18 reti in 34 partite contribuisce alla risalita della squadra romagnola in Serie B. Nella stagione 2007-2008, realizza 17 reti, ma ciò non basta a salvare il Ravenna dalla retrocessione. Il 23 agosto 2008 il Ravenna gioca in casa del Palermo, partita valida per il Terzo turno di Coppa Italia: Succi è protagonista del match con una doppietta, grazie alla quale il Ravenna riesce a battere il Palermo e a qualificarsi per il turno successivo. Viene acquistato proprio dalla società siciliana il 1° settembre, ultimo giorno di calciomercato. Pochi giorni prima aveva realizzato una doppietta allo Stadio Barbera con il Ravenna che aveva eliminato dalla Coppa Italia il Palermo allora allenato da Colantuono. Gioca la sua prima partita in maglia rosanero il 21 settembre contro il Genoa (2-1 il risultato). Segna il suo primo gol in Serie A il 23 novembre 2008 in Bologna-Palermo (1-1), alla terza presenza con i rosanero. A questo gol seguirà quello importantissimo dell'11 aprile 2009 a San Siro contro l'Inter (2-2), su assist di Miccoli, che fissa il risultato sul pareggio finale.

fai conoscere questo articolo ad un amico


Commenti
 
Commento inserito da Roberto Brunelli in data 16/07/2010 14:48:49

Svelato pubblicamente finalmente l’arcano che in tanti Sanmartinesi ha fatto sorgere l’interrogativo sul perché è ospitato un articolo sul calciatore Davide Succi sul sito di San Martino in Strada. A pagina 33 de “Corriere Romagna di Forlì e Cesena” di oggi venerdì 16 luglio 2010 si legge in un articolo a firma di Alessandro Burioli:”…mentre resta calda l’operazione-Succi, con il giocatore del Palermo ( sposato con una ragazza di Forlì ) che sta facendo di tutto per convincere il Cesena ad acquistarlo…”. Ecco perché non è difficile vedere il calciatore in giro per il nostro paese, e ci auguriamo che come è stato per “il mitico” Vanigli Richard (http://www.sanmartinoinstrada.com/pagine/pagina_articolo.asp?pagina=374&sezione=Calcio), la sua presenza serva da stimolo ad avvicinare sempre più bambini del posto al gioco del calcio facendoli crescere in quei valori di serietà, impegno, correttezza e sano agonismo di cui questi due calciatori sono senz’altro dei degni rappresentanti  ed esempi da seguire.




commenta questo articolo
PENCIL ©
Copyright 2006-2018
TUTTI I DIRITTI RISERVATI
 
     
torna su