17/02/2019 | 1005 articoli | 1051 commenti | 508 utenti iscritti | 2579 immagini | 13088684
login | registrati

Ultima iscrizione, Petra B.

Ultimi e i più Cliccati
Argomenti

Febbraio 2019
L M M G V S D
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728

- - - - - - -

Articolo inserito da Manuel Amaretti in data 30/08/2011
Calcio
tratto da A.S.D. TRE MARTIRI 1949 S.M. - F.C. FORLI'
letto 5697 volte in 7 anni 5 mesi e 23 giorni (2,09)
quinto memorial gino bertaccini

5° trofeo "Gino Bertaccini" 31 agosto - ore 20.45 Stadio Morgagni - Forlì 

 

fai conoscere questo articolo ad un amico


Commenti
 
Commento inserito da Roberto Brunelli in data 07/09/2011 14:07:22

Il Forlì vince il 5° Memorial “Gino Bertaccini”

 Nonostante il contrattempo dei fari dello stadio Morgagni in tilt, con lo spostamento della partita nell’attiguo campo Federale-Ortali, è pienamente riuscita la quinta edizione del “Memorial Gino Bertaccini” organizzato dalla Tre Martiri Sammartinese fondata nel 1949 dall’indmenticabile protagonista ed a suo modo irripetibile del calcio forlivese. Nell’ultimo test precampionato i “Galletti” si sono imposti, davanti a circa 400 spettatori, con un rotondo 4 a zero. Dopo il nulla di fatto della prima frazione nella ripresa Bergamaschi ha sbloccato la gara con un diagonale su pregevole servizio di Melandri. Verso la mezz’ora gli altri 3 gol : 2 a0 di Pezzi, che lanciato a rete da Balestra a segnato con un bel diagonale, poi 3 a 0 grazie al tiro da fuori area di Torelli, leggermente deviato. Quattro a zero firmato ancora da Pezzi che dopo un bel dribbling ha battuto Zuccherelli con un bel diagonale.

Forlì : Nunziata (Casadei), Semeraro (Martini), Ceramicola (Mazzoli), Mordini (Torelli), Ghetti (Gramellini), Orlando (Vanigli), Petrascu (Gori), Cangini (Bergamaschi), Sozzi (Melandri), Evangelisti (Balestra), Babini (Pezzi). Allenatore Bardi Attilio.

Tre Martiri S.M. : Tisselli, Neri, Bosi, Mambelli, Magni, Mordenti, Samorini, Brunelli, Minotti, Pavirani, Brunazzi. Allenatore Zaccariello. Subentrati: Zuccherelli, Paolini, Biserni, Malucelli, Ferraro, Bandini, Diuf, Cappelletti, Capacci, Bandini, Angeli, Forcellini.

I N O L T R E :

Personalmente, mi sento di aggiungere come "vecchia bandiera" della Tre Martiri avendovi militato prima da calciatore e poi da dirigente, che mi auguro vivamente che tutte le persone che hanno amato il compianto "Gino Bertaccini" riconoscendoli quei meriti sportivi che certo ha avuto, si attivino ognuno per quanto gli è possibile affinche venga a lui conferita la STELLA al MERITO SPORTIVO da parte del C.O.N.I.

La Stella d' oro al Merito Sportivo può essere concessa alla bandiera di un ente sportivo, a un dirigente o a personalità sportive straniere che abbiano contribuito alla diffusione dell'attività agonistica. Le condizioni necessarie per il conferimento dell'onorificenza sono le seguenti:

 Stella d'oro al Merito Sportivo
50 anni di attività per una società
30 anni di attività per un dirigente
 Stella d'argento al Merito Sportivo:
30 anni di attività per una società
20 anni di attività per un dirigente
 Stella di bronzo al Merito Sportivo:
20 anni di attività per una società
12 anni di attività per un dirigente
La Commissione Benemerenze Sportive propone annualmente l'assegnazione delle "Stelle al Merito Sportivo", nella quantità massima prevista dal regolamento:

120 d'oro (100 per i dirigenti e 20 per le società)
250 d'argento (200 per i dirigenti e 50 per le società)
500 di bronzo (400 per i dirigenti e 100 per le società) 


 
Il CONI può anche assegnare "Stelle al Merito Sportivo" per fatti straordinari non previsti dal regolamento.




Commento inserito da Ortenzio Brunelli in data 25/09/2011 08:29:31

La medaglia commemorativa consegnata al termine dell'incontro a giocatori e dirigenti di entrambe le società.

 

 




commenta questo articolo
PENCIL ©
Copyright 2006-2019
TUTTI I DIRITTI RISERVATI
 
     
torna su